Alcune persone possono aver avuto esperienze positive di lavoro con veterinari cinesi e ritenerli affidabili, mentre altre possono aver avuto esperienze negative o aver sentito cose negative da altri e quindi non si fidano di loro. Alcuni possono ritenere che i veterinari cinesi non siano qualificati come i veterinari di altri Paesi, mentre altri possono ritenere che siano altrettanto qualificati. Alcuni possono pensare che i veterinari cinesi siano più propensi a utilizzare trattamenti di medicina tradizionale cinese (MTC), mentre altri possono pensare che siano altrettanto propensi a utilizzare trattamenti di medicina occidentale. Alcuni possono pensare che i veterinari cinesi siano più convenienti di quelli di altri Paesi, mentre altri possono pensare che siano altrettanto costosi.

I cinesi hanno una lunga e orgogliosa tradizione di medicina veterinaria. Per migliaia di anni, i cinesi hanno utilizzato la loro conoscenza dell'anatomia e della fisiologia animale per trattare un'ampia varietà di malattie degli animali. Oggi i veterinari cinesi sono tra i più preparati ed esperti al mondo. Sono in grado di fornire cure esperte per un'ampia gamma di animali, dagli animali domestici al bestiame. Inoltre, sono esperti nelle più recenti tecniche di diagnosi e trattamento. Di conseguenza, i veterinari cinesi sono in grado di fornire cure eccezionali ai loro pazienti. I veterinari cinesi hanno dimostrato capacità eccezionali nel trattamento di un'ampia varietà di malattie animali, da quelle infettive al cancro. Hanno anche dimostrato grande abilità nel trattamento chirurgico degli animali. Inoltre, hanno sviluppato una serie di tecniche innovative per la cura e il trattamento degli animali.

Nella società cinese, i veterinari sono visti come molto affidabili e spesso le convinzioni dei medici sono considerate le più preziose. I medici sono percepiti come estremamente intelligenti, di sani principi, etici e in possesso di conoscenze limitate. Gli anziani possono sentirsi a proprio agio nel rimettersi ai medici, ma non alle convinzioni dei loro figli. Pertanto, per alcuni anziani cinesi, l'identificazione del delegato all'assistenza sanitaria sarebbe considerata insignificante. L'accordo tra i membri della famiglia è rispettato e il giudizio di questo medico cambierà e indirizzerà le discussioni di fine vita, mentre il pensiero del procuratore sanitario, o "avvocato unico", può essere visto come un ostacolo al processo decisionale. I veterinari svolgono un ruolo di primo piano nel benessere della nostra comunità, curando gli animali e utilizzando le loro competenze e la loro formazione per assistere e migliorare anche la salute umana.

In "Dogs in China: An Investigation into Pet Markets, Animal Welfare, Cross-border Trade and Quarantine", gli autori del rapporto Emma Hockridge e Peter J. Li hanno scritto: "L'ente regolatore cinese per gli alimenti e i farmaci, la Food and Drug Administration (CFDA), è responsabile del monitoraggio della qualità dei farmaci veterinari, mentre il Ministero dell'Agricoltura (MOA) è responsabile della supervisione dell'uso dei farmaci veterinari". La professione veterinaria in Cina è cresciuta negli ultimi anni. Secondo l'Associazione veterinaria cinese, il numero di veterinari praticanti è passato da circa 50.000 nel 1998 a più di 100.000 nel 2013. Secondo l'Associazione veterinaria cinese, il numero di veterinari praticanti è passato da circa 50.000 nel 1998 a oltre 100.000 nel 2013. I veterinari sono anche molto professionali. Sanno cosa fare e come trattare gli animali. Hanno anche le forniture necessarie per trattare gli animali. Tutti i veterinari in Cina sono altamente qualificati.

Informazioni sull'autore: La dott.ssa Faith Whitehead è veterinaria e ricercatrice autorizzata.

it_ITIT

Pin It on Pinterest

Cosa dicono i nostri clienti
83 recensioni