Il cancro rimane una delle principali cause di morte nei mammiferi, compresi gli esseri umani e gli animali domestici, e presenta sfide complesse in termini di trattamento. Come proprietari di animali domestici, è fondamentale essere informati sui tumori felini per gestire efficacemente queste condizioni quando si presentano. Questo articolo esplora i tipi più comuni di tumori nei gatti, la loro diagnosi, le opzioni di trattamento e le misure preventive.

Tipi di tumori comuni nei gatti

  1. Sarcomi dei tessuti molli:
    Questi tumori originano dai fibroblasti (cellule che producono tessuto fibroso) e da altri tessuti di supporto, che di solito si sviluppano sotto la pelle. Variano in malignità; alcuni sono altamente aggressivi, infiltrano estesamente i tessuti locali e metastatizzano precocemente ai linfonodi e ai polmoni. Altri sono meno aggressivi e meno inclini a diffondersi.
  2. Adenomi intestinali:
    Linfomi e adenocarcinomi sono i tumori più diffusi che colpiscono il tratto gastrointestinale dei gatti. Gli adenocarcinomi coinvolgono tipicamente l’intestino tenue o crasso (raramente lo stomaco) e crescono rapidamente, causando spesso ostruzioni intestinali. I sintomi più comuni includono perdita di appetito, perdita di peso, vomito e diarrea. Questi tumori spesso metastatizzano ai linfonodi locali e invadono estesamente le pareti intestinali.
  3. Tumori mammari:
    Più comuni nelle gatte anziane (anche se osservati anche nei maschi e nelle femmine sterilizzate), questi tumori possono colpire una o più ghiandole mammarie, spesso presentando molteplici rigonfiamenti o noduli. Nel corso del tempo, la pelle sopra questi noduli può ulcerarsi. I tumori mammari si diffondono frequentemente ai linfonodi locali e ai polmoni. È interessante notare che i tumori mammari, sebbene meno comuni nei gatti rispetto ai cani, sono prevalentemente maligni nei gatti.

Procedure diagnostiche per i tumori felini

  1. Osservazione: Il monitoraggio regolare del comportamento e delle condizioni fisiche del gatto è vitale. Qualsiasi ingrossamento persistente di noduli o altre reazioni avverse a lungo termine, come depressione o problemi gastrointestinali, dovrebbero indurre una visita veterinaria.
  2. Imaging: Le radiografie e gli ultrasuoni sono essenziali per valutare l'addome e verificare la presenza di tumori.
  3. Biopsia e test biochimici: vengono eseguiti il campionamento dei linfonodi locali (tramite biopsia o aspirazione) e gli esami del sangue per confermare la natura e l'entità del tumore.
  4. Chirurgia esplorativa: Quando l'imaging non è conclusivo, sono necessari l'ispezione diretta e il campionamento dell'addome tramite intervento chirurgico per determinare la presenza e il tipo di tumore.

Opzioni terapeutiche per i tumori felini

  1. Rimozione chirurgica: La chirurgia è il trattamento più efficace per la maggior parte dei tumori benigni ed è ampiamente utilizzata se l'estensione del tumore è nota. È particolarmente consigliabile per i gatti più giovani poiché una rimozione precoce può portare a un recupero più rapido ed efficace.
  2. Farmaci: Per i tumori inoperabili o maligni, il trattamento sintomatico può includere steroidi, antidolorifici, stimolanti dell'appetito e integratori nutrizionali.
  3. Chemioterapia: Considerato quando un tumore maligno è inoperabile, comporta un alto rischio di metastasi o si è già diffuso. Gli effetti collaterali possono includere perdita di capelli e soppressione del midollo osseo.
  4. Radiazioni e altre terapie: Tecniche come la magnetoterapia, la radioterapia e l'ultrasuonoterapia vengono utilizzate per trattare tumori difficili da rimuovere chirurgicamente, come quelli del cavo orale o della zona nasale.

Misure preventive

  1. Controlli sanitari regolari: Soprattutto per i gatti anziani, visite veterinarie regolari possono aiutare a individuare precocemente le malattie.
  2. Castrazione: La sterilizzazione precoce riduce significativamente il rischio di sviluppare tumori mammari nelle gatte.
  3. Sicurezza ambientale: Evitare di esporre i gatti ad aree in cui potrebbero incontrare agenti chimici.
  4. Dieta e salute: Fornire una dieta equilibrata e mantenere un peso sano per i gatti può rafforzare il loro sistema immunitario e ridurre il rischio di problemi di salute legati all’obesità.

Comprendere questi aspetti dei tumori felini può aiutare i proprietari di gatti a gestire la salute dei loro animali in modo più efficace e garantire una migliore qualità di vita ai loro compagni felini.

it_ITIT

Pin It on Pinterest